Matrimonio e animali: come farli partecipare attivamente alla vostre nozze

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Voto)

Tendenza ormai consolidata oltreoceano, soprattutto tra le “celebrities” ma che sembra trovare sempre più consensi anche in Europa, è quella di coinvolgere, nell'organizzazione del matrimonio, anche i propri amici a quattro zampe! Veri e propri compagni di vita, diventano, anche in quello che è uno dei giorni più importanti per una coppia, non solo spettatori ma anche protagonisti, presenziando la cerimonia nuziale con incarichi e compiti fondamentali.


Molte persone, si sa, non potrebbero mai rinunciare alla presenza del loro fedele amico e questo vale ancor di più in un giorno di festa come quello delle nozze.

Ecco, quindi, qualche consiglio utile per organizzare il vostro matrimonio tenendo conto anche delle esigenze del vostro fedele e inseparbile compagno di vita.

Innanzitutto, premettiamo che il nostro amico non potrà far parte di una cerimonia svolta in chiesa, ma potrà prender parte ad rito civile dove questo problema non sussiste.

Anzi, in questa occasione gli anelli potrebbero anche essere affidati al vostro compagno pelosetto, purché esso sia bene addestrato e pronto a non rovinarvi il matrimonio!

Pertanto, se avete in mente di affidargli questo compito dovete semplicemente allenarlo al percorso da compiere avendo premura di garantirgli meno distrazioni possibili.

Sicuramente più semplice, sarà, invece, stare con “Fido” durante il ricevimento, magari lasciandolo in compagnia di altri cani o gatti che già conosce, come quelli di un amico stretto o di un parente, così da non fargli soffrire il caos e la solitudine dei momenti di festa.

Inoltre, è meglio evitare di vestire il proprio animale, soprattutto in estate, perché il vostro amico soffrirà sicuramente il grande caldo e potrebbe anche sentirsi frustrato e costretto all’interno di un vestitino.

Una proposta interessante e appropriata, invece, potrebbe essere quella di creare una zona dedicata ai nostri amici animali dove possano scorrazzare in piena libertà e dove trovino cibo e acqua a volontà. Non dimenticate, infatti, che il vostro matrimonio deve essere un giorno speciale e di festa anche per loro!

Potreste decidere di avvalervi anche di valide Dog o Cat Sitter che si adoperino amorevolmente nella cura e nei bisogni del vostro amico a quattro zampe. Trattandonsi di professionisti, sapranno esattamente comprendere al meglio le esigenze dei vostri animali.

Queste piccole premure vi permetteranno, cari futuri sposini, di non rinunciare ai vostri fedeli compagni di vita nemmeno nel giorno del vostro fatidico sì

Elena Pomati
Wedding Planner