Un ricevimento di matrimonio con spezie da tutto il mondo

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Voto)

Sono sempre più gli appassionati al mondo culinario, sicuramente grazie ai mass media ma anche ad una grande rivalutazione e rivisitazione della cucina Italiana che vanta sfarzosi onori in tutto il mondo. Allora, cari sposi, se il vostro amore è nato tra i fornelli, per lavoro o per passione, quale miglior tema se non uno che vi ricorda la condivisione che avete avuto o che avrete ancora tutti i giorni dopo le vostre nozze?


La mia idea per voi, questa volta, è quella di individuare un tema di matrimonio a base alimentare che risulti davvero molto originale!

Si potrebbe fare con i diversi tipi di riso o con i diversi tagli di carne ma quella che credo rimanga più semplice e anche originale da realizzare è un'idea con tema Spezie. Sono, infatti, più numerose e ne troviamo, con tantissime caratteristiche differenti, nonchè, provenienti da diverse parti del mondo. Inoltre, sono, spesso, anche molto colorate e variegate.

Le idee più semplici che mi sovvengono sono per il centrotavola e per il tableau.

Partendo da questo possiamo assegnare, ad ogni tavolo, il nome di una spezia e magari, invece di fare il solito tableau incorniciato, potremmo allestire un tavolo con dei cestini pieni della spezia specifica rimandante al tavolo, così da far scoprire nuovi colori e nuovi odori anche ai nostri invitati!

Per il centrotavola, possiamo utilizzare un vaso in vetro con dentro la piantina della Spezia o, meglio ancora, potremo riempire il vaso di acqua così da poter immergere anche quelle spezie più difficili come il pepe.

Come segnaposto, potremo utilizzare quelle piccole bottigliette, sapete quelle simili ai liofilizzati dei bambini, riempite a piacimento, con un tappo di sughero ed un fiocchetto. Altrimenti, una proposta romantica potrebbe essere quella di avvolgere delle candele in delle stecche di cannella, non molto costosa ma profumatissima.

Per il banchetto, pensando alle spezie mi vengono in mente pietanze esotiche.

Sarebbe carino dividere il buffet secondo l’origine o il maggior utilizzo della spezia inserendo pietanze tradizionali per l’utilizzo del basilico, del rosmarino o dell’aglio e pietanze thailandesi, cinesi o europee. Un'idea carina potrebbe essere quella di inserire dei cap cake al peperoncino, alla cannella o allo zenzero nel buffet dei dolci.

Come sempre, vi invito a farmi sapere la vostra opinione.

A tutti i futuri sposi, un saluto... profumato e molto colorato!

Elia Grillotti
Chef e Catering Manager