La Moringa: una valida alleata naturale per la bellezza della sposa

Martedì, 17 Gennaio 2017 Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ben trovati con un nuovo articolo dedicato alla bellezza e alla salute!
Oggi volevo parlarvi di una pianta, la Moringa oleifera, originaria dell'India orientale.


Le foglie della moringa venivano utilizzate già nell'antichità per depurare l'organismo.
Le sue proprietà anti-età non sono sfuggite alla cosmesi che ne ha fatto subito l'ingrediente principale di alcuni prodotti.

L'intera pianta è del tutto commestibile e le sue caratteristiche da un punto dal punto di vista nutrizionale sono davvero molto interessanti.

Pensate, addirittura, che è una pianta mellifera e, quindi, può esser prodotto del miele dai suoi fiori.

È di grande rilievo il fatto che il contenuto proteico delle parti della pianta è completo, ovvero, le parti della pianta contengono tutta la gamma degli aminoacidi, anche quelli essenziali.

Questo fatto è pressoché unico tra i vegetali e si può definire come l'unica pianta oggi nota con tali caratteristiche.
Se non avessimo nulla con cui nutrirci la Moringa sarebbe, quindi, un cibo completo proprio perché il lei possiamo trovare tutti gli elementi essenziali per la nostra sopravvivenza.

Ha diverse funzioni benefiche per il nostro organismo: aumenta le difese naturali della pelle, è depurativa e disintossicante e rafforza il sistema immunitario!

In uso cosmetico, i suoi ioni essenziali, aminoacidi e acidi grassi omega3, stimolano la pelle a mantenersi giovane.

La Moringa, infatti, contiene anche vitamina a, più calcio, più vitamina c rispetto agli alimenti come latte, carote, arance.

Ve la consiglio, dunque, vivamente sia da mangiare sia da applicare sulla pelle attraverso le lozioni e creme presenti in commercio: un valido aiuto che potrà contrinuire alla salute e alla bellazza della sposa che si prepara al suo matrimonio!

Un saluto e al prossimo articolo!

Gianfilippo Bordi
Farmacista, ipharm.it