Primo ballo & Matrimonio: musica, coreografia e tanto divertimento!

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Il primo ballo da sposati è un'emozione unica. Stretti in un abbraccio o scatenati in una coreografia, sarete al centro della scena e tutti gli occhi degli invitati saranno puntati su di voi. Ma in cosa cimentarsi? Un mambo, un twist, un valzer? E, soprattutto: ho scelto già una band e ora cosa ballo? Ecco, allora, dei suggerimenti per una buona musica e passi di danza semplici per arrivare come veri ballerini al vostro first dance!!


Chi vuole far divertire i propri ospiti al weddig party deve puntare a coreografie semplici che permettano quindi di essere apprese in poco tempo. Lasciate da parte allora passi da gran galà e melodie classiche. Se scegliete una band che fa musica pop e commerciale, la coreografia ideale per coinvolgere tutti quanti sarebbe quella di organizzare un vero e proprio flash mob.

Per chi non lo sapesse il termine sta per "lampo di folla" cioè un improvviso assembramento di persone che compiono la stessa medesima azione. Tutto sta a mettersi d'accordo nei giorni precedenti o addirittura la sera prima per i passi da interpretare. Ricordate, più questi ultimi sono semplici e più invitati riuscirete a coinvolgere! A tal proposito, c'è da dire che in tutta Italia sono nate vere e proprie scuole di danza con corsi ad hoc di poche ore, sia per la coppia che per gli amici. Un'occasione, quindi, da valutare se volete stupire nel vero senso della parola!

Ma se, come tante coppiette, pensate che sia decisamente troppo arrivare a delle lezioni di danza, potete sempre puntare a una di quelle serate danzanti che, soprattutto durante l'estate sono frequenti in città e in paese o addirittura potreste cominciare a frequentare le balere. Quest'ultima è il luogo perfetto dove poter sperimentare danze vintage, un bogie-woogie e perché no una mazurka. Altro che scuola di danza. Qui non avrete nè oneri nè l'imbarazzo di dovervi mettere troppo in gioco seriamente, anzi con molta tranquillità e senza avere una maestrina al vostro fianco, unirete l'utile al dilettevole. Se siete di questo parere allora, siete sicuramente amanti della musica folk.

I gruppi folk sono di gran moda, perfetti per un matrimonio stile country, che di solito viene scelto in concomitanza con quelle che sono le tradizioni e le radici della famiglia degli sposi e quindi del posto in cui si è nati. E la musica folk è proprio questo, un genere che affonda le proprie radici nelle tradizioni popolari, caratterizzato da ritmi coinvolgenti ed incalzanti. Che sia allora una polka romagnola o un mambo saranno comunque scelte perfette per dare il via ai vostri festeggiamenti!

Se invece la vostra scelta musicale per l'accompagnamento del wedding party è caduta sulla musica jazz o su un gruppo rock perché non cimentarsi in un twist? Un ballo anche questo molto coinvolgente con una musica accattivante e orecchiabile. Un primo ballo davvero divertente che farà sorridere e divertire i vostri invitati. Come non citare a tal proposito la famosissima scena del film Pulp Fiction dove Uma Thurman e John Travolta ballano insieme la canzone "You never can tell" di Chuck Berry.

Al di là del fatto che voi abbiate scelto un gruppo pop, rock, jazz o folk non avrete scampo: toccherà a voi aprire le danze!
L'importante è seguire i propri gusti musicali quelli che, in sostanza, vi mettono a vostro agio e che pensate possano coinvolgere il più possibile i vostri amici. Fate in modo che tutto sia divertente e indimenticabile.

Fatemi sapere, cari sposi cosa sceglierete per la vostra festa e come poi è andata la performance di danza!

Un caro saluto e al prossimo articolo! 

Andrea D'Aguì
Wedding Music Consulting, Anima Music For Weddings