Come allestire una location originale per il vostro Matrimonio (2° parte)

Martedì, 16 Giugno 2015 Scritto da 
Vota questo articolo
(4 Voti)
  • Stampa
  • Dillo a un amico
  • Condividilo con i tuoi amici su:

Cari sposini... Ancora dubbi su quale tipo di rivestimento usare per la pavimentazione della location del vostro matrimonio?


Le vostre perplessità sono tutte lecite. Le scelte più difficili sono, infatti, proprio quelle relative ai dettagli!

Ecco, allora, qualche altro spunto di riflessione che potrebbe aiutarvi nella scelta.

Il rivestimento in feltro (che altro non è che la classica moquette) si presta agli usi più disparati.
Potete giocare sui colori e all'occorrenza, se i tacchi alti iniziano a dare fastidio, camminare scalzi potrebbe non essere un problema... Ci avevate pensato? ;)
Per la location destinata al vostro ricevimento nuziale, consigliamo un rivestimento in feltro quando il mood della festa è basato su uno stile allegro, informale e non eccessivamente cerimonioso.

Il rivestimento in laminato, invece, può essere adatto sia per cerimonie di tipo informale e più vicine allo stile country, sia per ricevimenti che fanno dell'eleganza il loro punto di forza.

L'effetto 'parquet', infatti, soprattutto se il laminato viene utilizzato in tonalità scure, risulta davvero molto elegante.
Contemporaneamente, e questo vale per qualsiasi tonalità ad eccezione di quelle molto chiare vicine al bianco, l'effetto legno riesce a trasformare ed arricchire gli spazi conferendo un calore ed una intimità difficilmente replicabile con altre soluzioni.

Su cosa cadrà la vostra scelta?

Fateci sapere! Rimaniamo a disposizione per qualsiasi consiglio.

Fabio Franceschini
Project manager, L'Opera Allestimenti