Idee d'arredo salvaspazio per una casa pratica, comoda e bella!

Giovedì, 11 Gennaio 2018 Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
  • Stampa
  • Dillo a un amico
  • Condividilo con i tuoi amici su:

Cari sposi e cari lettori, indipendentemente dalle dimensioni delle vostre case, i vantaggi di arredi salvaspazio sono sempre infiniti e innegabili.
Spesso, tuttavia, non si sa cosa acquistare o cosa offre il mercato per le varie stanze della casa. Con questo articolo, vogliamo suggerirvi alcuni must have che vi daranno grandi soddisfazioni, occupando il minimo spazio e non facendovi rinunciare allo stile.


Caveau, Stanze nascoste e Angoli segreti

Una soluzione, spesso anche molto creativa e ingegnosa, è quella di sfruttare nicchie, di creare scaffalature e armadi che possano contenere anche intere stanze. Per farlo, è bene scegliere o soluzioni già pronte all’uso e montaggio, oppure, rivolgersi ad un professionista come un architetto o un interior designer, che saprà studiare una soluzione ad hoc per voi.

A questo proposito, vi ricordiamo il servizio pratico, veloce e e low cost di Progettazione Online (del quale vi avevo parlato un po' di tempo fa) per avere una consulenza o un intero progetto per le vostre case e attività commerciali a prezzi molto competitivi senza rinunciare ad una consulenza di elevata qualità.

Sfruttando anse, cavò e aperture, rimarrete innanzitutto stupiti e basterà scegliere tra semplici aperture a soffietto, scorrevoli, a ribalta, a libro e il gioco è fatto. Guardate nella gallery alcuni esempi di arredo salvaspazio sorprendenti ai quali potrete ispirarvi.

Sfrutta il sottolavabo

Una zona del bagno ad hoc per un arredo salvaspazio è proprio quella sotto il lavabo, dove potreste sceglierlo con sifone a vista. Quest’ultimo diverrà un elemento decorativo e vi consentirà un maggior spazio utile, dove riporre asciugamani, cesti, mobiletti e tutto il necessario per la toilette.

Un’altra idea è quella di scegliere dei vecchi o nuovi comò e usarli come appoggio per il lavabo. Creerete degli ambienti sicuramente di carattere e avrete numerosi cassetti dove sistemare in necessaire. Inoltre, recuperando un arredo vintage risparmierete anche sull’acquisto del nuovo. In questo caso, mi raccomando, date un finish protettivo e impermeabile al legno.

Pensili, Freestanding e Mensole

Soprattutto quando lo spazio è ridotto, si consiglia di sfruttare la metratura in altezza, inserendo mensole e sostegni che possano rendere più fruibile e pratico l’ambiente.

Sono infinite le soluzioni freestanding (letteralmente, che si sostengono da sole), autoportanti, specialmente per la cucina e che evitano di occupare ulteriore spazio. Nella gallery vedrete esempi e varianti sul tema.

Sempre in cucina, ma anche per altre stanze come lo studio o la camera da letto, sono perfette le pareti salvaspazio, cioè pannelli anche realizzabili con il fai a te, dove agganciare di tutto e non solo post-it e documenti, chiavi e penne, ma anche cappelli, cravatte, sciarpe e tanto altro.

Le mensole sono perfette dappertutto. Realizzabili in qualsiasi forma e dimensione, colore e finitura e davvero sono dei veri evergreen.

Voi quale soluzione avete adottato nelle vostre stanze? Raccontatecelo e comunicatemi eventuali vostri dubbi e perplessità.

Intanto visitate la gallery e, se avete trovato utili i miei consigli, condividete l'articolo sui vostri social! 

Ringraziandovi in anticipo, un caro abbraccio.

Eleonora Tredici
Interior designer e Visual merchandiser