Come scegliere la giusta location per il vostro Matrimonio (2° parte)

Mercoledì, 15 Aprile 2015 Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)
  • Stampa
  • Dillo a un amico
  • Condividilo con i tuoi amici su:

Cari sposini, anche questa settimana parleremo della scelta della perfetta location per il vostro 'giorno speciale'!

La maggior parte delle spose, regine indiscusse dell'evento, aspettano il proprio matrimonio sin da quando sono piccole. ...Confessate! Chi di voi non ha mai sognato ad occhi aperti il giorno più importante della propria vita?!


Il vestito, le scarpe, i bicchieri da utilizzare nel ricevimento, il centro tavola, il tableau, il colore dominante dell'evento, la chiesa, la location del ricevimento... Non c'è nulla da fare, la sposa ha già tutto nella sua mente da sempre, da prima di conoscere la persona con la quale deciderà di condividere la propria vita.

Proprio per questo, ogni desiderio deve essere soddisfatto o, almeno, è importante provarci!

Volete organizzare un evento che si differenzi dagli altri? Date sfogo all'immaginazione!
Il nostro consiglio è quello di andare alla ricerca delle location più particolari e non convenzionali con l'obiettivo di differenziarsi per lasciare un ricordo indelebile dell'evento in tutti i vostri ospiti.

Avete bisogno di qualche idea? Ecco qualche esempio di ciò che intendiamo per location 'particolare'.

Se amate i panorami, perché non dire il fatidico si al dodicesimo piano di un palazzo?! Ebbene si. Anche questo e' possibile nelle mani dei giusti professionisti!

Oppure, non sarebbe, forse, romantico e suggestivo scambiarsi le promesse durante il tramonto su un molo?

Per non parlare di un grande classico americano: scalzi sulla spiaggia, collane di fiori e musica fino a tarda notte!

E' assolutamente importante che voi sposini non dobbiate pensare a nulla: esprimete i vostri desideri e lasciate ad organizzatori ed allestitori affidabili e professionali il compito di trasformarli realtà.

Le settimane che precedono il matrimonio saranno, infatti, molto frenetiche e, forse, non vi basteranno 24 ore al giorno per portare avanti tutte le attività necessarie!

Per godervi appieno il vostro giorno, quindi, tutto dovrà essere perfetto e come lo avevate progettato così da evitare sorprese dell'ultimo minuto che potrebbero compromettere la magia di un giorno perfetto che dovrà restare scolpito nella vostra mente e nei vostri cuori per sempre!

A presto!

Fabio Franceschini
Project manager, L'Opera Allestimenti