Un progetto grafico per un Matrimonio classico ed elegante (parte 4)

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

Manca, al momento, solo la terza bozza grafica per poter presentare il tutto ai nostri sposini! Rimanendo sempre su uno stile classico, ho deciso, questa volta, di provare a stuzzicarli con un piccolo ‘fuori-tema’!

 

Proverò, infatti, a cambiare lo stile di uno dei font utilizzati lasciando, l’altro, in stile classico.
Se ben selezionati, infatti, contrariamente a quanto si pensi, due tipi di font si possono mescolare benissimo anche se estremamente differenti. (immagine 01 A, B, C, D).

Anche in questo caso ho lasciato la disposizione degli elementi uguale a quella delle altre due bozze al fine di favorire una maggiore confrontabilità. Avrei potuto benissimo fare 3 bozze estremamente differenti tra loro ma sarebbe stato un lavoro inutile, non avendo ancora alcun elemento definitivo da inserire.

In questa bozza, tuttavia, proverò ad inserire elementi grafici un po’ più accattivanti.

Userò anche un colore o texture di sfondo (immagine 02  A, B, C, D) così da poter ‘tastare il terreno’ con un’ipotesi grafica che abbia un carattere decisamente differente rispetto alle due precedenti, ovvero, non prettamente ‘classico’ ma un po’ più moderno e vivace.

Come promesso, le presenterò tutte e 3 alla coppia di sposi e, sinceramente, non riesco ad immaginare quel sarà la loro reazione e, di conseguenza, con quale stile dovrò iniziare a predisporre il lavoro definitivo!

In cuor mio, propendo per quest'ultima. Saranno i protagonisti, tuttavia, a decidere l’impronta grafica da dare al proprio matrimonio!

E voi, quale preferite? ;)

Gianluca Proietti
Graphic Designer