Spose d'inverno: come preparare la pelle ad un buon wedding make-up

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

Ben ritrovate, carissime amiche e future spose, nel mio spazio tutto dedicato al trucco sposa e, ovviamente, ricco di consigli utili per la cura della nostra bellezza!
Qualche articolo fa, vi ho parlato della cura della pelle del viso per contrastare i primi freddi d'autunno (Spose d'autunno: come preparare la pelle per un buon wedding make-up). Mi ero rivolta alle spose d'autunno, appunto, che si sono preparate e si stanno preparando per il loro grande evento! 


In questo articolo invece voglio concentrarmi sulle spose d'inverno, avvalendomi, come spesso faccio, della prestigiosa collaborazione di uno dei docenti di cosmetologia della mia Vivimakeup Academy, il dott. Enry Buvoli.

Questi consigli sono per una preparazione della pelle del viso ottimale, per proteggerla e nutrirla dal freddo intenso che l'inverno, inevitabilmente, porta con se'.

L'esigenza principale della pelle, quando il freddo invernale si fa sentire intenso sul nostro viso, è, ovviamente, la protezione. La temperatura che cala e gli agenti atmosferici dell'inverno possono, infatti, screpolarla, disidratarla ed irritarla.

Ecco, dunque, che i nostri alleati migliori saranno tutti gli estratti naturali di calendula e di aloe, lenitivi, di mirtillo e di ippocastanomeliloto per proteggere la microcircolazione e le texture morbide ed avvolgenti, ricche di comfort con burro di karite e lipidi vegetali.

Un particolare approfondimento merita l’aloe vera e le sue innumerevoli proprietà. L’aloe viene considerata sin dall’antichità (egiziani, assiri, indiani) una sorta di guaritore naturale. Si tratta di una pianta africana perenne dalle foglie carnose che racchiudono al loro interno un gel curativo da molti punti di vista, sia se ingerito sotto forma di bevanda, sia se applicato su cute o capelli.

Il succo dell'aloe contiene saccaridi, saponine e steroli vegetali, 12 vitamine tra le quali A,B,C,D,E, enzimi necessari a tutti i processi vitali, 18 amminoacidi sui 20 necessari all’uomo e 20 minerali inclusi calcio, cromo, ferro, fosforo, magnesio, manganese, potassio, sodio e zinco, la cui azione combinata permette un effetto più potente di quello che si potrebbe avere dall’attività dei singoli componenti. Un vero e proprio cocktail di benessere!

Il suo uso dà luogo, pertanto, ad un’azione dermoprotettiva, idratante ed emolliente: per questo motivo è perfetta per essere usata subito dopo la depilazione.

Allo stesso tempo, ha proprietà anti-invecchiamento, grazie all’azione stimolatrice della sintesi di collagene ed ,.

Vi consiglio, quindi, prodotti proprio a base di aloe vera perché sono perfetti anche per alleviare le rughe attorno agli occhi grazie alla presenza della vitamina C ed E che, assieme agli oligoelementi antiossidanti, contrasta i radicali liberi e gli effetti dell’invecchiamento sulla cute.

Untimo consiglio ma non per importanza: doppia attenzione alla detersione!

Per non impoverire il film idro-lipidico che costituisce la naturale difesa della pelle, privilegiamo i prodotti poveri di tensioattivi e saponi in genere, scegliendo invece i detergenti che lavorano per affinità e non per contrasto come gli olii o le creme detergenti.

Bene care amiche, spero che i miei consigli e quelli del dott. Buvoli possano essere di vostro aiuto.
 
Iniziate, sin da ora, la cura la vostra pelle seguendo questi piccoli accorgimenti e vedrete che anche il vostro make-up per il matrimonio ne gioverà!

Un caro saluto e al prossimo articolo!

Viviana Ramassotto
Makeup Artist, Vivi Make Up Academy

--
Ph: Daniele Cama
Model: Viviana Ramassotto
Consulenza articolo: Dott. Enry Buvoli