4 semplici trucchi per essere in forma per l'abito da sposa!

Sabato, 13 Gennaio 2018 Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Voto)
  • Stampa
  • Dillo a un amico
  • Condividilo con i tuoi amici su:

Ciao a tutte future sposine! Eccolo qui, il 2018 è arrivato! Innanzitutto, colgo l'occasione per farvi i miei auguri di salute, pace e prosperità. Sarà, infatti, un anno importantissimo per voi, una pietra miliare nella vostra vita, l'anno nel quale pronuncerete il fatidico SI' occhi negli occhi con il vostro principe azzurro bellissime e radiose!


Cosa? Una vocina è giunta alle mie orecchie di Fata Madrina! Per le feste vi siete date alla pazza gioia svolazzando tra mille leccornie, entusiaste come l'Ape Maia in un campo di fiori a primavera e i risultati si vedono tutti!? Qualche chilo indesiderato si è adagiato dove proprio non doveva!?

Si sa, è sempre così! Considerato che, purtroppo, l'essere umano non è fatto di plastilina e, sfortunatamente, non può modellare il proprio corpo a piacere togliendo qua ed aggiungendo là a mo' di uno scultore, ora è tempo di correre ai ripari!

Proprio per questo, la Fata Madrina ha pronto per voi qualche veloce e pratico consiglio per riguadagnare la linea perduta!

Non voglio sostituirmi, ovviamente, a dietologi, personal trainernutrizionisti, non ne avrei le competenze! Posso, tuttavia, suggerirvi qualche trucchetto (che anche io uso abitualmente con successo) per una remise en forme veloce, poco aggressiva che potrebbe trasformarsi per voi anche in un nuovo e più sano stile di vita.

  1. Al mattino, appena sveglie, il vostro metabolismo è più veloce!

    Quale momento migliore per una bella colazione ricca e nutriente (se non potete trattenervi dal mangiare Nutella, approfittatene ma senza esagerare!). Importantissimo, poi, lo spuntino di metà mattina. Uno yogurt magro o un frutto sono l'ideale ed un'ottima soluzione anche per il break di metà pomeriggio. Questo vi consentirà di prolungare il senso di sazietà e non arrivare a pranzo o a cena con una fame blu (il che vi porterebbe inevitabilmente a nutrirvi con voracità di tutto ciò che trovate in dispensa di commestibile)

  2. Cercate di bere almeno un litro e mezzo d’acqua nell’arco della giornata.

    Se avete difficoltà a bere senza aver sete, insaporitela con una tisana ai frutti, ad esempio, e suddividetela in tre bottigliette da mezzo litro (fanno meno impressione, no?!).

  3. Per qualche tempo, evitate di mangiare la pasta la sera.

    Consumatene, piuttosto, un normale piatto a mezzogiorno. La bella notizia è che potete condirla come credete a patto che non galleggi nel sugo e che poi non raccogliate quest'ultimo con la famosa e golosa scarpetta! Un’insalata può concludere il pasto fa sempre bene, insalata che potrebbe, addirittura, sostituire il primo piatto se arricchita di vari ingredienti e accompagnata, magari, da un po’ di pane o grissini (senza esagerare).

  4. Ultimo trick, muovetevi più che potete appena potete!

    Una passeggiata dopo pranzo, 4 passi nella pausa se siete in ufficio, oppure, se avete voglia di andarci giù pesante, iscrivetevi in palestra, ma poi promettete solennemente a voi stesse di frequentarla almeno tre volte a settimana! In ogni caso, cercate di sfruttare tutte le occasioni per muovervi di più rispetto al solito. Ad esempio, scendere dall’autobus una fermata prima e fare un pezzetto più lungo a piedi potrebbe costituire un'ottima abitudiine, oppure, fare le scale anziche prendere l’ascensore. Se ci pensate bene, potrete approfittare di varie occasioni durante la giornata per muovervi in momenti nei quali abitualmente non lo fareste.

Avete visto? Basta veramente poco e lo stress è pari a zero! Con una leggera attività fisica quotidiana fatta con costanza, anche nelle modalità che vi ho suggertio in questo articolo, otterrete più risultati di quello che potreste pensare. Non è, infatti, l'intensità dell'allenamento ma la costanza che paga! Provare per credere, care future sposine! 

Alessandra Cristiani
La Fata Madrina - Consulente Spose
Chi sono - Facebook