Sposa in dolce attesa: idee per bomboniere e gioielli a tema

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Cari Lettrici e Lettori, se state organizzando il Vostro matrimonio e la sposa è in dolce attesa, sicuramente questo testo fa al caso Vostro, ma non solo. Infatti, stiamo per presentarVi dei bijoux portafortuna versatili e a tema angeli e maternità che possono essere utilizzati e, soprattutto, regalati nelle più diverse occasioni.


Per avere idee e suggerimenti per uno sposalizio in cui la sposa aspetta anche un bimbo abbiamo intervistato Daniela Del Cortona, mamma e produttrice e creatrice del brand Richiamo degli Angeli, primo marchio italiano ad avere realizzato veri chiama angeli portafortuna su ispirazione della famosa bola messicana benaugurante che Lei stessa ha avuto modo di testare positivamente.

D. Capita spesso che le donne in dolce attesa affrontino anche un matrimonio e che mostrino un look impeccabile anche con il pancione. Ma, secondo te, un gioiello dedicato alla gravidanza può essere indossato anche in quell’occasione?

R. “Richiamo degli Angeli nasce come gioiello portafortuna, ben augurante per tutte le donne e il matrimonio è l’occasione perfetta per indossarlo, in particolare modo se si è in dolce attesa. Inoltre i chiama angeli da me creati si abbinano bene ad ogni abito da sposa e sicuramente il top di gamma, cioè quello più sontuoso e a mio parere ideale abbinato al look nuziale è quello che ho battezzato Luxury.
Elegante, romantico e pieno di significato, sontuoso come la maggior parte degli abiti da sposa, ma ogni donna può tranquillamente scegliere il suo modello ideale, quello che più la colpisce.
In particolare, se si è in dolce attesa e si festeggeranno le nozze col pancione sarà molto carino far scoprire agli invitati il sesso del nascituro grazie al ciondolo Richiamo egli Angeli che sempre ha un’iconica sagoma angelica, anche in rosa o azzurro così ad abbinatesi a maschietto o femminuccia. Sicuramente è un modo originale per brindare al matrimonio anche per l’arrivo del bebè”
.

D. In particolare, tra i modelli da te creati e oltre al già citato modello Luxuty, quale altro chiama angeli consiglieresti alle spose in dolce attesa?

R. ”Per uno stile iper elegante abbiamo la nuova collezione di chiama angeli con la sagoma angelica di cui ti accennavo completamente tempestata di brillanti e raffinati zirconi bianchi.
Essendo una nuance neutra sarà perfetta in abbinamento ad un abito bianco o chiaro, ma pure colorato e sopra ogni abito donerà luce e raffinatezza ad ogni donna”
.

D. I tuoi chiama angeli sono proposti in tantissimi modelli e collezioni diverse ma il protagonista è sempre il ciondolo, la cosiddetta bola con xilofono interno: questa potrebbe diventare una bomboniera da regalare agli invitati del matrimonio?

R. “Certamente si, il Richiamo egli Angeli si abbina benissimo alle bomboniere e può essere inserito come charm, oppure diventare lui stesso il dono per ringrazio gli ospiti della loro partecipazione alle nozze. I miei gioielli, le mie bole sono veri portafortuna e daranno anche un tocco di eleganza al dono, alla bomboniera magari solo degli amici e parenti più caria scelta, o a quella dei testimoni e rimarrà un ricordo immutabile nel tempo e realmente ben augurante, ci tengo sempre a dirlo.
Inoltre, visto che il chiama angeli del mio brand è anche personalizzabile sarà possibile far incidere sopra la bola il nome o le iniziali degli sposi, oppure la data delle nozze. Già molti sposini si sono affidati a me per il confezionamento delle loro bomboniere, anche se la sposa non era in dolce attesa”
.

D. Il tuo Richiamo degli Angeli è unico e versatile, lo si può anche regalare in altre occasioni?

R. “Chiama angeli Richiamo degli Angeli e tutti miei bijoux sono preziosi che si possono acquistare or regalare in qualsiasi occasione ma ultimamente mi vengono richiesti soprattutto per l’addio al nubilato e per il Baby Shower, la festa di stampo americano nella quale si festeggia la futura mamma più o meno all’ottavo mese di gravidanza ed è una festa per sole donne secondo la tradizione USA, un momento per coccolare la gestante e per riempirla di doni per sé e per il nascituro.
Ho, infatti, realizzato una linea dedicata proprio al Baby Shower che comprende il ciondolo chiama angeli del sesso del nascituro e il tutto racchiuso in una confezione ad hoc e pendant per colore che si apre scenograficamente come un vero scrigno”
.

D. Tornando al matrimonio e al look della sposa, oltre al tuo ciondolo Richiamo degli Angeli, al gioiello ci sono altri bijoux che si possono abbinare e magari da sfoggiare la sera, quando spesso le spose cambiano abito?

R. “Ovviamente si, abbiamo anche realizzato una linea per la festa della sposa e dello sposo, addio al nubilato e celibato, e da indossare dopo la cerimonia in chiesa o in forma laica.
Si tratta per la sposa di una collana a décolleté con sagoma dell’angelo custode tempestata di brillanti zirconi a scelta se bianchi o colorati. Mentre per lo sposo abbiamo presentato un bracciale con la stessa sagoma angelica e disponibile anch’essa in diverse nuance”
.

D. Qual’è in generale il messaggio che tu vuoi portare con i tuoi gioielli portafortuna?

R. “Richiamo degli Angeli nasce da un grande amore ed il significato che assume il ciondolo è quello di augurare a chiunque lo sinossi e quindi al di là della maternità, della gravidanza o delle nozze, una vita piena di gioia e serenità e di accompagnare ogni coppia nel loro cammino verso la felicità più autentica”.

Nel ringrazio di cuore Daniela Del Cortona e il suo unico e originale brand Richiamo egli Angeli, Vi suggeriamo di visitare la galleria fotografica legata all’articolo e di non perdervi il sito web del marchio e le pagine social ufficiali Instagram (@richiamodegliangeli) e Facebook.

A presto e un abbraccio.

Eleonora Tredici
Interior designer e Visual merchandiser