6 aspetti da valutare prima di comprare le Scarpe da Sposa

Domenica, 20 Dicembre 2015 Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Voto)

Scegliere l'abito nuziale giusto non è l'unica preoccupazione che una futura sposa deve affrontare: anche trovare le scarpe perfette per il grande giorno richiede, infatti, tante ricerche ed un bel po' di pazienza.


Per aiutarvi a fare la scelta giusta ed evitarvi un po' di stress, ecco una lista degli aspetti principali da tenere in considerazione prima di comprare le scarpe per il giorno del vostro matrimonio:

1. La comodità

Si tratta dell'aspetto più importante, considerando che sarete costrette a camminare con quelle scarpe per diverse ore, dalla cerimonia fino alla fine del ricevimento di nozze.
E nessuno vuole vedere una sposa che cammina male, con evidenti segni di dolore sul viso. Se siete amanti dei tacchi, non abbiate paura di indossarli, purchè siano dell'altezza giusta e per voi più sopportabile. Altrimenti, perchè non optare per un modello spianato stile ballerina, se ne trovano tanti e bellissimi (potete consultare anche l'articolo "Scarpe da sposa ballerine: una scelta di confrt ed eleganza").

2. Il materiale

È fondamentale scegliere calzature del materiale giusto tenendo conto della stagione, delle condizioni meteorologiche e della location del matrimonio, in modo da non rischiare di rovinarle evitando spiacevoli inconvenienti che possano crearvi disagi o problemi proprio nel vostro giorno più bello.

3. Il prezzo

Il prezzo delle scarpe da sposa dipenderà dal budget che avete a disposizione. Tutte le future spose sognano scarpe firmate, magari di Jimmy Choo o Manolo Blahnik.
Ma è anche vero che se si vuole risparmiare un po', è possibile trovare a buon prezzo scarpe, magari meno famose, ma ugualmente stupende. Per farvi un'idea, vi consigliamo prima di fare un giro sul web dando un'occhiata ai principali negozi di wedding shoes online, dove potrete comparare i prezzi dei marchi o dei modelli che state cercando.

4. La location del matrimonio

Prendere in considerazione il luogo del ricevimento è fondamentale. Occorre, infatti, verificare se il suolo sia adatto a scarpe col tacco o se, essendo un matrimonio all'aperto, magari in un giardino, siano preferibili scarpe più basse e più comode.

5. L'abbinamento all'abito

Inutile dire che le scarpe devono essere necessariamente abbinate all'abito da sposa. Per questo motivo, è opportuno conoscere bene in anticipo le proporzioni del vestito, per poter scegliere la giusta altezza del tacco, o lo stile, in modo da evitare stonature.

6. Il periodo giusto per comprarle

Vi consigliamo di comprare le vostre scarpe da sposa almeno 4 mesi prima del giorno delle nozze, anche in previsione di eventuali correzioni sartoriali dell'abito.
Non scegliete, però, le vostre scarpe troppo presto... Chissà quante volte, col passare dei mesi, potreste cambiare idea e pentirvi di una scelta fatta troppo frettolosamente!

Spero, come sempre, di esservi stata utile.

Al prossimo articolo!

Milly Caricato
Stylist, Millinalab