Maria Luisa Lafiandra

Maria Luisa Lafiandra

Nata nella sua bella Rieti, viaggiatrice per vocazione, poliglotta, Maria Luisa Lafiandra ha una formazione che si basa sulle competenze della Psicologia e si amplia nel Marketing e Comunicazione, in cui si laurea.

Si specializza in Potenziale umano, Formazione e Innovazione nei Contesti Sociali e Organizzativi, per lavorare come psicologa e giornalista, consulente online, formatrice, esperta di cultura, organizzazione e spettacolo, artista e musicista.

Alla brillante carriera nel marketing relazionale si unisce il progetto editoriale di Albatros Life, da lei creato, oggi anche un Blog di analisi e approfondimento.

Ha appena pubblicato “Success book – Il manuale per una vita di successo”, ed. Amarganta, dove riporta i trucchi per vivere pienamente il benessere e la realizzazione, sia nel privato che nella sfera professionale.

URL del sito web: http://www.albatroslife.org Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo già parlato in uno dei precedenti articoli della noia all'interno del matrimonio e del rapporto di coppia. Ora, andiamo ad approfondire quanto detto così da avere un quadro più chiaro di come poter utilizzare questo normale aspetto della vita quotidiana a vantaggio della nostra vita a due.

Ci sono coppie che, dopo il periodo di rodaggio del matrimonio e della vita a due sotto lo stesso tetto, entrano in crisi per la mancanza di equilibrio e parità tra le parti. Capita cosi che uno dei sue assuma un ruolo predominante rispetto all’altro. Questo non accade tanto perché i partner decidano lucidamente e consapevolmente di andare incontro a queste dinamiche, ma si ritrovano a vivere predominanza e sottomissione senza accorgersene.

Il concetto di perfezione è sempre stato un concetto piuttosto vago e non cosi semplice da definire. Eppure, la nostra cultura ci impone spesso modelli di "giusto o sbagliato" senza preoccuparsi davvero della natura umana e della moltitudine delle sue sfaccettature.

La gelosia è uno dei peggiori nemici con cui si può trovare a convivere una coppia ed uno dei peggiori nemici del nostro matrimonio. Sentimento irrazionale ed invadente, può rovinare anche le relazioni più belle e funzionanti.

Cari innamorati e futuri sposi, alcuni psicologi e studiosi della mente umana hanno individuato diversi stati in cui la nostra psiche si può venire a trovare. Si tratta, ovviamente, di di condizioni individuali e, in quanto tali, potrebbero portarci a vivere uno stato di apparente isolamento che, dall’esterno e, in particolar modo, dal nostro coniuge o partner, potrebbe essere frainteso.

Con il sopraggiungere della primavera, sembra che i nostri sensi riprendano vita e possano riscoprire la bellezza della vita di coppia e del nostro matrimonio. La luce più forte e presente, assieme allo scoprire più parti del corpo e il sentirsi avvolti da profumi e colori sempre più intensi, sembrano portarci in una condizione di maggiore benessere e felicità.

Pagina 8 di 14