Diritto e Documenti Matrimonio

Diritto e Documenti Matrimonio

Carissimi futuri sposi, questo blog è interamente dedicato ad approfondire tutte le tematiche di tipo giuridico legate, del diritto di famiglia, dei documenti di matrimonio necessari a contrarre validamente il negozio giuridico delle nozze sia per cittadini italiani che stranieri.

Affronteremo le fonti del diritto, Costituzione e Codice Civile, i requisiti, gli impedimenti, le pubblicazioni, il rito del matrimonio, le convenzioni ed il regime patrimoniale, i diritti e doveri dei coniugi e tanti altri aspetti del diritto familiare.

Aspettiamo i vostri commenti e le vostre domande rimanendo a disposizione per qualsiasi consiglio o informazione di cui abbiate bisogno in merito alla documentazione utile, a tutti gli aspetti giuridici relativi all'atto del contrarre validamente un matrimonio in Italia e a tutto quello che il diritto di famiglia ha codificato relativamente alle nozze e ai rapporti familiari in generale.

Unioni civili: diritti, doveri e differenze con il Matrimonio alla luce della nuova L.76/16

Mercoledì, 12 Ottobre 2016 Scritto da

Carissimi, iniziamo col dire che si chiamano unioni civili tutte quelle forme di convivenza di coppia, basata su vincoli affettivi ed economici, alla quale la legge riconosce attraverso uno specifico istituto giuridico uno status giuridico analogo, per molti aspetti, a quello conferito dal matrimonio.

Il Matrimonio civile: rito, celebrazione, caratteristiche e novità

Lunedì, 20 Giugno 2016 Scritto da

La celebrazione del matrimonio civile non richiede un iter particolarmente complicato. Il DPR n. 403/1998 prevede che le amministrazioni non possano più chiedere ai cittadini gli estratti degli atti di stato civile quando sono formati o tenuti da amministrazioni pubbliche o da altre autorità dello Stato: per fare la richiesta di pubblicazioni per il matrimonio, insomma, certificati ed estratti non occorrono più, sarà l’ufficio di stato civile ad acquisire direttamente tutti i documenti necessari.

Come contrarre matrimonio: pubblicazioni, celebrazione e prova

Lunedì, 04 Aprile 2016 Scritto da

Umanamente, sposarsi significa iniziare un percorso di vita insieme, raggiungere e coronare l'amore più grande e profondo
Giuridicamente, invece, il matrimonio rappresenta una fattispecie a formazione successiva, ovvero, perché possa essere celebrato, il nostro ordinamento richiede il compimento della serie di attività coordinate, volte al raggiungimento dello scopo, che descriviamo di seguito.

Il Matrimonio all'estero: regole, leggi, documenti, obblighi e modalità

Martedì, 16 Febbraio 2016 Scritto da

Negli ultimi anni, si assiste ad una crescita del numero di matrimoni celebrati all'estero da parte del cittadino italiano, sia nel caso di matrimonio con uno straniero, sia nel caso di nubendi entrambi italiani. Un cittadino italiano può contrarre matrimonio all'estero sia con un altro cittadino italiano che con uno stranieroLa capacità matrimoniale e le altre condizioni per contrarre matrimonio sono regolate dalla legge nazionale di ciascun futuro sposo, quindi, quella italiana, prevista dal codice civile, per il cittadino italiano e quella richiesta dalla legge nazionale per il cittadino straniero.

La promessa di Matrimonio: aspetti legali, giuridici e di costume

Mercoledì, 27 Gennaio 2016 Scritto da

Promettersi amore eterno è quello che fanno gli sposi che decidono di contrarre un matrimonio. E' il passaggio dallo status di ragazzo e ragazza a quello di coppia fidanzata ufficialmente, ovvero, al romantico stato di... "promessi sposi"!

Diritti e Doveri nel Matrimonio (2° parte)

Domenica, 04 Ottobre 2015 Scritto da

Continuiamo ad approfondire, in questo articolo, gli impegni e i doveri che gli sposi si assumono legandosi in matrimonio, cercando di capire, insieme, quando prescritto dall'art. 142 del cod. civ.

Diritti e Doveri nel Matrimonio (1° parte)

Venerdì, 04 Settembre 2015 Scritto da

Il matrimonio si fonda sul principio di eguaglianza morale e giuridica dei coniugi con i limiti che la legge stabilisce per garantire l'unità familiare. Il marito e la moglie, a differenza che in passato, hanno, infatti, gli stessi diritti, che dovrebbero esercitare congiuntamente e di comune accordo, e gli stessi reciproci doveri: alla fedeltà, all'assistenza, alla collaborazione e alla coabitazione.

Il regime di Comunione e Separazione dei beni nel Matrimonio

Mercoledì, 17 Giugno 2015 Scritto da

Il matrimonio è un istituto giuridico che non viene definito nel Codice Civile ma si qualifica attraverso l’interpretazione delle norme le quali prevedono come essenza la comunione materiale e spirituale tra i coniugi (cfr. articoli 143 e 147 del Codice Civile nota 1).

Questo matrimonio 'non s'ha da fare': la disciplina delle Opposizioni

Martedì, 07 Aprile 2015 Scritto da

Cari futuri sposi, per chi volesse approfondire la materia delle Opposizioni al Matrimonio, riportiamo, in questo articolo, l’attuale assetto normativo di riferimento, augurandoci, ovviamente, che nessuno si opponga alla vostra unione!

Le pubblicazioni di Matrimonio

Sabato, 28 Marzo 2015 Scritto da

Le pubblicazioni, storicamente, hanno la funzione di far sapere a tutti che due persone si sposano.

Un tempo sembra che le pubblicazioni fossero indispensabili per evitare che qualcuno, in uno stato non consono, si sposasse all'insaputa di tutti. Teoricamente, se qualcuno aveva qualcosa da ridire sul matrimonio poteva presentarsi dal parroco e bloccare la cerimonia.

Documenti per il Matrimonio: ecco cosa serve

Martedì, 24 Marzo 2015 Scritto da

Per il Matrimonio non servono molti documenti.
Sostanzialmente vi verranno richiesti alcuni documenti dal Comune ed altri dal parroco.

Il Matrimonio Canonico

Sabato, 28 Febbraio 2015 Scritto da

Il matrimonio canonico è disciplinato attualmente dal codice giovanneo-paolino del 1983 per la Chiesa Latina e dal Codice dei Canoni delle Chiese Orientali per la Chiesa Cattolica di Rito Orientale.

Pagina 1 di 2