Marta Mangione

Marta Mangione

Social Media Manager, Splitit.it

Laureata in Scienze della Comunicazione, storyteller per passione e attrice ma non di professione.

Ama i libri e la lettura straniera, vive d’arte e musica. In pochi, la conoscono come appassionata di moda ma, sin da piccola, insieme alla nonna, teneva d’occhio lo stile.

Nel Team di Splitit, è la Social Media Manager e, unendo la sua passione per il bello e per la scrittura, cura anche la sezione wedding dello Splitit magazine.

Splitit
Facebook.com/splitit.it
Twitter.com/SPLITIT_IT 
Instagram.com/splitit.it

Contattami su: http://splitit.it/pages/contact

URL del sito web: http://splitit.it Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La scorsa estate sono stata al matrimonio di Luca e Anna, due vecchi amici d’infanzia. Gli sposi di cui vi sto parlando sono stati bravissimi a organizzare il loro matrimonio con eleganza e semplicità e a prendersi cura di ogni dettaglio.

Oggi, molte coppie pensano che sostenere le spese per organizzare un matrimonio sia un ostacolo insormontabile e qualcosa di veramente difficile da fare.

In realtà, anche per i futuri sposi che non hanno un grande budget di partenza o per coloro che non vogliono di spendere un occhio della testa, esistono tante soluzioni e piccole accortezze che si possono adottare per organizzare un matrimonio spendendo poco.

La mattina del giorno delle nozze è l’inizio di una giornata speciale per i futuri sposi che hanno deciso di compiere il grande passo. Ci si prepara a vivere un momento importante che cambierà la propria vita per sempre.

Se siete alla ricerca di un modo per risparmiare sulle spese del vostro matrimonio, scegliere di organizzare un wedding happy hour al posto di un banchetto nuziale è quello che fa al caso vostro!